Slider

“Di tutti i materiali è il più vicino all’uomo” Frank Lloyd Wright.

“Di tutti i materiali è il più vicino all’uomo” Frank Lloyd Wright.

Il mondo della calzatura si veste di legno. Una rivoluzione nata a Vigevano, centro nevralgico della produzione di calzature di alta qualità passate alla storia nel XX secolo. 

Proprio nella città del tacco a spillo, la tradizione ha incontrato l’innovazione con la scarpa Woowe. 

Dalla decolleté più raffinata alla ballerina più casual, passando per i modelli Oxford e le fibbiate da uomo: il concetto di classico si trasforma nell’originalità di un materiale che cambia l’esperienza nell’indossare una calzatura.

La pelle di legno, proprio per la sua morbidezza e leggerezza, dà vita ad un nuovo concetto di comfort che avvolge il piede quasi fosse una seconda pelle.

View more...

Tutte le venature della sostenibilità
Slider

View more...

Tutto ha inizio nelle foreste...

Il viaggio produttivo della calzatura Woowe ha inizio nelle foreste gestite in modo etico: per ogni albero tagliato, ne vengono piantati altri due. 

Acero, ciliegio ed ebano i tre legni pregiati di partenza. Le lamine vengono tagliate, lavorate a micro laser e accoppiate con cotone 100% certificato Ecoteck. 

È così che prende vita una pelle elastica e morbida ma totalmente cruelty free, tanto da raggiungere la certificazione 3VVV+ da parte di Animal Free Fashion.    

Ma la sostenibilità è anche trasparenza: scegliere Woowe vuol dire diventare parte attiva del progetto di riforestazione nel mondo grazie alla collaborazione con un’associazione indipendente dal respiro internazionale come Tree-nation. 

Close Menu
×
×

Cart